NELLA VALLE DEL SENIO

C’è un piccolo edificio incastonato in un fianco della stretta valle presso la fonte del Poggio Nero a Baffadi: entrando si può sentire l’odore dolce del mosto in fermentazione e respirare tutta la magia della straordinaria trasformazione di malto, acqua e luppolo in fresca e onesta birra pronta da bere.

L’impianto è di piccola dimensione per seguire con cura ogni fase della produzione.

 

L’INGREDIENTE (NON) SEGRETO

L’ingrediente che fa la differenza? La passione.

Già, acqua, luppolo, lievito e malto danno la birra, ma per una birra che riesca a raccontarti una storia, che riesca a trasmetterti la gioia della creatività serve la passione di chi crede fortemente in ciò che fa e cerca sempre di migliorare il suo prodotto.

Questo è il valore aggiunto dell’artigianato che in queste birra è così evidente.

luppolo